Terapie digitali, una opportunità per l’Italia

Il volume "Terapie digitali, una opportunità per l’Italia", scritto da 40 esperti del settore, si pone come un riferimento operativo per istituzioni, società scientifiche, organizzazioni di pazienti. Con il contributo di tutti sarà possibile fare in modo che il prossimo futuro diventi presente.

Terapie digitali, il modello tedesco

In Germania il Digital healthcare act ha sancito la rimborsabilità delle applicazioni di digital health, a patto che rispettino alcuni requisiti. Ecco come funziona il procedimento di rimborso

Terapie digitali in uso, da Deprexis a Somryst, fino a Oleena

Una “carrellata” delle terapie digitali già in uso negli Stati Uniti e in alcuni Paesi europei. E di quelle in fase di sviluppo

Terapie digitali, una nuova era

Le terapie digitali sono interventi mediati dalla tecnologia e mirati a modificare comportamenti o pensieri disfunzionali dei pazienti oppure a gestire i sintomi di alcune malattie: non sono una delle tante app di salute facilmente scaricabili sullo smartphone, né una sorta di telemedicina, ma una vera e propria terapia che, come tale, deve seguire un preciso iter autorizzativo per ottenere l'immissione in commercio